BENESSERE – MARZO 2017

0

La cosa piu` importante per migliorare e cambiare la tua vita in meglio e realizzare i tuoi sogni e` volerti bene. Quindi mettiti di fronte ad uno specchio e segui, come ho fatto io, le istruzioni di Louise Hay per l’esercizio dello specchio:

Dovevo guardarmi negli occhi, chiamarmi per nome e dire: “Mi amo e mi accetto per ciò che esattamente sono”. All’inizio avevo problemi a farlo. Mi sentivo imbarazzata, sciocca, goffa, eppure continuavo a provare e a sentirmi stupida. Sentivo la mia risata nervosa, e mi rendevo conto che in realtà non credevo a ciò che stavo dicendo, non ci credevo affatto! Più volte ho smesso, ma poi sono andata avanti. Finché un giorno, quando finalmente sono riuscita a guardarmi negli occhi e a pronunciare la frase richiesta senza ridacchiare, di colpo sono affiorati in superficie sentimenti di collera, vergogna e tristezza. Ho cominciato a piangere. Mi ci sono voluti giorni per riuscire ad accettare quei sentimenti, accettare me stessa, e per scoprire, stupefatta e sollevata, che quei sentimenti negativi su di me erano, molto semplicemente, scomparsi. Finalmente vedevo nello specchio una donna che accettavo e a cui volevo sinceramente bene.

L’esercizio ti aiutera` a modificare gli atteggiamenti fondamentali che hai verso te stessa e ti insegnera` a fidarti della voce interiore anche se questa voce è in contrasto con tutto ciò che hai appreso dalla famiglia e dalla tua cultura.

Share.

Comments are closed.